Medi Saluser Super Salute

Medi Saluser Super Salute

PALESTRA – EDUCAZIONE ALIMENTARE – ATTIVITA’ FISICA

MEDI SALUSER ha dedicato nuovi spazi alla realizzazione di una PALESTRA RIABILITATIVO FUNZIONALE in sinergia con SUPER SALUTE.

L’obiettivo è proporre servizi di qualità con approccio multidisciplinare a coloro che necessitano di cure per recupero da infortuni, patologie muscolo scheletriche, problematiche posturali, cardiovascolari e a coloro che semplicemente desiderano migliorare il proprio benessere quotidiano attraverso l’attività motoria, l’alimentazione, la consapevolezza delle proprie abitudini.

Un team medico e paramedico dedicato supporta le persone ad occuparsi di sé in modo responsabile, naturale, sano, consapevole e soprattutto compatibile con i ritmi quotidiani, attraverso un approccio globale alla persona, contemplando sia aspetti fisici che psichici della salute.

Scopri i Servizi Medi Saluser Super Salute seguendo questo link >>

monnalisatouch-medisaluser

Medi Saluser effettua il trattamento MONNALISA TOUCH™

Il Centro Medico Diagnostico MEDI SALUSER è lieto di presentare alle sue pazienti il nuovo ed innovativo trattamento laser MONNALISA TOUCH™ di DEKA, approvato dall’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani.

MonnaLisa Touch

LA NUOVA TERAPIA LASER PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL TUO BENESSERE INTIMO

MonnaLisa Touch ™ è un trattamento laser di ringiovanimento vaginale funzionale basato su uno speciale sistema laser a CO2 frazionato, realizzato appositamente per la mucosa vaginale. MonnaLisa Touch ™ previene e risolve gli effetti del calo estrogenico sui tessuti vaginali (tipici della menopausa e del post parto) riattivando la produzione di nuovo collagene e ristabilendo le condizioni della mucosa vaginale caratteristiche dell’età fertile.

MonnaLisa Touch ™ è oggi la soluzione non chirurgica e non farmacologica più efficace per prevenire e trattare la atrofia vaginale e le sue conseguenze, sintomi di cui soffrono molte donne in menopausa e nel post parto.

orchideaa

 

Soffri di disturbi intimi?

I disturbi vaginali come secchezza, bruciore, incontinenza urinaria possono manifestarsi durante la pre-menopausa o dopo il parto. La causa è spesso la vaginite atrofica: un disturbo che può avere molti effetti sulla qualità della vita e della relazione di coppia. Da oggi è possibile senza dolore, senza effetti collaterali, in solo pochi minuti.

MonnaLisaTouch™ è un trattamento laser indolore e mininvasivo di ringiovanimento vaginale. Agendo delicatamente sui tessuti della mucosa vaginale, il laser stimola la produzione di collagene, migliorando la funzionalità della zona trattata e ripristinando il corretto equilibrio trofico della mucosa.

 

Scopri di più sul sito ufficiale del trattamento, seguendo questo link: www.monnalisatouch.it

Per qualsiasi informazione o per effettuare il trattamento, vi invitiamo a contattarci o a raggiungerci presso la nostra sede.

 

Medi Saluser

Medi Saluser con Gianluca Mandras

Gianluca Mandras – Campione Italiano Pesi Massimi di Pugilato – Titolo conquistato il 16 giugno 2016 a Marcianise sfidando Romano Sergio

Il Dott. A. Dardani del Poliambulatorio Medi Saluser di Parma insieme a Gianluca Mandras, ora Campione Italiano Pesi Massimi di Pugilato. Medi Saluser è lieto di partecipare al successo del campione Italiano, e formula i migliori auguri per la brillante carriera sportiva.

G. Mandras e A. Dardani

medi saluser open day dermatologico

OPEN DAY Dermatologico 16 Giugno 2016

 

ARRIVA L’ESTATE
PROTEGGIAMO LA PELLE e CONTROLLIAMO I NEVI dei nostri BIMBI

L’incidenza del melanoma in Italia è in aumento e attualmente si aggira attorno ai 15 casi/100.000 abitanti/anno.
Il melanoma è la neoplasia cutanea più aggressiva e gravata da una mortalità elevata se non viene identificata in tempo utile. Ancora oggi dunque la migliore arma è rappresentata dalla prevenzione.
La prevenzione secondaria si attua mediante il controllo dei nevi e l’eventuale mappatura, mentre la prevenzione primaria è rappresentata dall’assunzione di comportamenti e stili di vita adeguati al fine di proteggere la nostra pelle.
I nostri bambini sono i soggetti migliori a recepire e mettere in pratica i più sani stili di vita, aiutati in tutto questo da una famiglia attenta e puntuale.
Oggi vogliamo darvi la possibilità di discutere con un dermatologo come meglio mettere in pratica tutto questo e a quali lesioni dare più importanza quando vi preoccupate della salute di vostro figlio.

Clicca sull’immagine sottostante per accedere al sito Unità Polispecialistica Pediatrica Medi Saluser:

 

medisaluser-annuncio1 - Copia

 

medi saluser monzino

A Parma il progetto Medici Monzino nella tua Città

Si avvia la collaborazione tra il centro Medi Saluser di Parma e gli specialisti del Centro Cardiologico Monzino per portare l’esperienza e la qualità del Monzino nella prevenzione, diagnosi e cura nel territorio nazionale a tutti coloro che lo desiderano.

I medici Monzino che visiteranno nel Centro Medi Saluser a Parma sono:

Gaetano Fassini – Aritmologia

Samer Kassem – Cardiochirurgia

Giovanni Teruzzi – Cardiologia Interventistica

Per tenerti aggiornato sulle novità del centro Monzino, clicca qui.

 

Scarica la locandina

pdf-icon

 

 

medi saluser tiroide

Nuovo Pacchetto Prevenzione Tiroide

 

Il centro Medi Saluser presenta ai suoi pazienti il nuovo pacchetto Prevenzione Tiroide.

L’endocrinologia è quella branca specialistica della medicina che studia e cura le patologie legate agli ormoni, alle ghiandole che li producono, e al metabolismo.

Tra queste patologie, le più note e diffuse sono legate ad alterazioni della ghiandola tiroidea, ghiandola che sovrintende la produzione di ormoni iodati, indispensabili alla vita, la cui carenza o il cui eccesso é causa di particolari quadri clinici di iper o ipotiroidismo; l’esame di base per stabilire se la nostra tiroide funziona correttamente o meno è il TSH reflex, che mediante un prelievo di sangue permette di valutare la funzionalità della ghiandola tiroidea . Tuttavia anche una ghiandola perfettamente funzionante può necessitare delle cure dell’endocrinologo, in quanto si possono riscontrare, e ciò è ancora più frequente nel sesso femminile e nella nostra area geografica, per la presenza di noduli tiroidei i quali devono essere studiati in maniera attenta.

Per saperne di più vai al Pacchetto Prevenzione Tiroide. Clicca qui

 

stk62884cor

Patologia della cuffia dei rotatori

Patologia della cuffia dei rotatori
Michele Verdano, specialista in chirurgia della spalla, utilizza una tecnica innovativa: la sutura transossea

Esiste una nuova tecnica per curare le rotture dei tendini della cuffia dei rotatori che consente una guarigione più rapida. A utilizzarla con successo è Michele Verdano, ortopedico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, specialista in chirurgia della spalla, in forza al Medi Saluser.
«Parlando di spalla, le patologie della cuffia dei rotatori sono fra le più frequenti – spiega Verdano – si tratta di problemi tendinei, spesso invalidanti che causano molto dolore anche notturno.
È una patologia piuttosto comune che interessa tantissime persone e che, con questa metodo innovativo, si può risolvere più velocemente e con minori disagi».

Quando la lesione ai tendini della cuffia dei rotatori rende indispensabile l’intervento, si ricorre all’artroscopia. Quest’ultima consente di accedere all’articolazione praticando piccole incisioni sulla cute, attraverso cui vengono poi inseriti gli strumenti per ricostruire i tendini e le strutture capsulo-legamentose.

L’intervento chirurgico classico, consiste nel ricollegare il tendine alla testa dell’omero (osso del braccio) e fissarlo all’osso in genere con l’utilizzo di microviti (ancore) in titanio, nel caso della tecnica utilizzata dal dottor Verdano, unico a Parma a operare con questo procedimento, viene effettuata una sutura transossea che dà, fra l’altro, una stabilità maggiore.

«Dopo l’intervento – spiega Michele Verdano – il paziente dovrà indossare un tutore per due o tre settimane per poi effettuare un programma riabilitativo con l’aiuto del fisioterapista. La riabilitazione varia dai 3 o 6 mesi, dopo la quale si può ritornare alle normali attività, comprese attività sportive intense o lavoro pesante. Rispetto all’intervento chirurgico tradizionale – conclude Verdano – questo tipo di tecnica rende l’impianto più stabile e i tempi di degenza e di recupero si abbassano».

girl222

Contraccettivo ormonale sottocutaneo

Nuovo contraccettivo ormonale sottocutaneo che assicura la copertura da gravidanze per 3 anni, eliminando il rischio di “dimenticanza” della pillola.

Cos’è

E’ un bastoncino morbido e flessibile realizzato con una speciale plastica denominata etil-vinil-acetato, che contiene il principio attivo, l’ormone progestinico chiamato etonogestrel.

Come

Viene inserito in sottocute nella parte interna del braccio attraverso l’utilizzo di un applicatore monouso, dopo aver eseguito un blando anestetico locale.

Il bastoncino, dalle dimensioni contenute di 4 cm di lunghezza per 2 mm di larghezza, oltre ad essere visibile da un semplice ecografia, è radio-opaco: contiene una piccola quantità di solfato di bario, sostanza atossica che permette la localizzazione dell’impianto attraverso una radiografia, una TAC o una Risonanza Magnetica, nei rarissimi casi in cui non fosse più palpabile attraverso la cute.

E’ di fondamentale importanza che la procedura di inserimento sia eseguita da un ginecologo “certificato”, ovvero che abbia seguito un apposito addestramento all’inserimento, posizionamento e successiva rimozione.

Quando

E’ compatibile con l’allattamento e può essere inserito dopo il parto, dopo l’interruzione di gravidanza e durante il periodo mestruale.

Può essere inoltre utilizzato dalle donne che, per vari motivi, non possono assumere la pillola “classica” e non possono utilizzare estrogeni.


Specialista
D.ssa Graziella Lopopolo – Specialista in Ginecologia ed Ostetrica